12 Feb

Torna la vittoria!

Pubblicato da gschiavris

Come oggi è tornato il sole su Udine, la vittoria per il GS torna la domenica a Pocenia. Vittoria corsara su rigore (Piva) che permette di agguantare gli avversari in classifica e in attesa di recuperi e quant’altro consente di mantenersi in zona play-off. Le conseguenze positive per la classifica sono indubbie, avendo battuto la miglior difesa del torneo e concorrente diretta si tratta anche di una bella iniezione di fiducia.

E la fiducia al Chiavris si ritrova comportandosi da Chiavris: leoni dal 1976! Le piogge infinite rendono difficile tutto: gli allenamenti, le partite, le trasferte, il bucato… La squadra dopo le due battute d’arresto si torna ad allenare, strigliata e ripartenza. Come dimostrarlo? Più gente ad allenarsi e più cattiveria in campo.

Cronaca. Nonostante un campo ai limiti dell’impraticabilità si gioca, e contro una delle squadre più fisiche e macellaie del campionato. Dai primi minuti volano già botte, a prenderle sono un po’ tutti, belli e brutti, ma il GS continua a cercare di far girare la palla e le occasioni ci sono ma Gino, Paolino, Owusu e Gianni non riescono a segnare. Imbarazzante come Owusu, con potenza e velocità, e Gino con classe e tecnica, ridicolizzino la loro difesa. Neanche l’assenza di Martin in porta si fa sentire, lo Juniores Enrico viene chiamato a pochi interventi ma alcuni sono davvero pregevoli: sicuro e maturo.

Il secondo tempo inizia ed è subito rigore: Gino calcia dopo una bella azione corale e trova un fallo di mano. Rigore trasformato da Paolino che vuole il gol. Freddo come le cosce di una eschimese. Poi il resto è battaglia, l’arbitro va in pappa, ma la squadra regge con testa e gambe, prova a gestire persino la palla e a ripartire con contropiedi scaltri. Dopo un recupero infinito scatta il tripudio in mezzo al campo. E la fuga di Congiu nei dintorni di Pocenia, agli abitanti della cui ridente località non piace che venga loro ricordato che secondo Congiu hanno un’economia basata esclusivamente sulle risorse agricole (leggasi “vaffanculo contadini!”). Altro che forconi!

Alcune considerazioni: bravo il portierino e gagliarda la difesa (grande capitano, eterno Alex, magnifico Tsiblo); centrocampo solido e ordinato (bravo Oscar, Toso fa a testate con tutti, Owusu dirompente); attacco generoso e superiore, entrambi si sacrificano facendo invidia agli avversari che li picchiano per ammirazione; panchina pronta e partecipe: vedendo l’allenatore avversario ci si rende conto che in GS abbiamo fortuna con allenatori e dirigenti, e chi subentra (il nonno Andreggio c’è, ora vedremo lo zio Roby Sanga…) dà il massimo.

Appuntamento domenica h.15 per lo scontro casalingo con il Mereto. Paderno è assetata di calcio e speriamo anche di consumazioni in BarH.

30 Gen

E’ un mondo difficile…

Pubblicato da gschiavris

Il 2014 non comincia proprio bene. La sconfitta in Coppa Regione e la battuta d’arresto alla prima del girone di ritorno fanno riflettere. D’accordo, c’erano molte assenze tra squalifiche ed infortuni, ma si sono perse due partite contro squadre nettamente inferiori. Le scusanti purtroppo diventano difetti se sono sempre le stesse…

La difesa rimaneggiata non è l’unico motivo per cui si continuano prendere gol, quasi sempre su rigori o punizioni. Si potrebbe pensare che riusciamo ad evitare gol su azione, ma un rigore contro a partita deve far riflettere.

La cronaca di domenica riporta un cambio di modulo dovuto alla mancanza di centrali difensivi di ruolo (fuori Comuzzi, Giusti, Sangoi, Milosevic), quindi arretra Fruch accanto a Tsiblo affiancati sulle fasce da Gerussi e Pitussi. I quattro di centrocampo sono Viana Toro, Tosoni, Bertacco e Owusu, mentre davanti i soliti Gino e Piva.

L’inizio è incoraggiante, c’è n buon fraseggio nonostante il campo pesante e Owusu mette in difficoltà l’avversario sulla fascia ed arriva un paio di volte al tiro. La manovra c’è, ma manca concretezza. Poi, il fattaccio che cambia la partita: su uno degli innumerevoli palloni lunghi dello Zompicchia la difesa indugia e lascia l’avversario solo davanti al portiere. Rigore ed espulsione. La presenza di un portiere di riserva è un optional, e Owusu si sacrifica in porta ma nulla può fare. Sotto di un gol fino al riposo nella confusione più totale.

La ripresa dimostra quanto visto nel primo tempo. La palla è grigioblu nonostante l’inferiorità numerica, la pochezza degli avversari che si difendono e spazzano infastidisce, ma mentre agli avversari basta un’occasione semplice semplice su un fuorigioco netto per raddoppiare nel finale, noi dobbiamo imbastire azioni funamboliche per arrivare in area. In una di queste l’arbitro decide di confermare la sua incompetenza e maleducazione non concedendo un netto rigore su Gino e rispondendo con la stessa spocchia di Castions alle richieste di chiarimenti di Mister Vidussi.

La delusione e la rabbia salgono, ma non si molla. Sono convinto che il “gentlemen’s agreement” sancito martedì in spogliatoio responsabilizzerà tutti e ne usciremo presto.

In un brutto momento bisogna comunque vedere i lati positivi: chi è stato chiamato a difendere la maglia dopo lunghe attese in panchina e allenamenti senza poi giocare spesso ha risposto con determinazione. Ed anche i tanti giovani che sono al primo campionato in prima squadra ce la mettono tutta. Se tutti si cresce sotto il punto di vista della personalità si riuscirà a venirne fuori.

 

31 Dic

Buon anno!

Pubblicato da gschiavris

Dal blog desidero augurare un felice anno nuovo a tutta la famiglia giessina!

A nome del GS Chiavris spero che nel 2014 la salute porti serenità a tutte e tutti, e magari qualche buon risultato per le nostre squadre…

BUON ANNO EROI!

Video importato

16 Dic

Il riposo dei guerrieri

Pubblicato da gschiavris

Dopo il turno di riposo il girone d’andata si chiude con una vittoria striminzita contro la Donatello. Un gol di Gino (simpri lui) nella seconda frazione porta i tre punti e la quarta posizione a cinque punti dalla vetta e ad una vittoria di distacco dalle inseguitrici per i posti play off.

La cronaca: il primo tempo si chiude sullo 0-0 con poche occasioni e squadre contratte. La superiorità morale e tecnica viene premiata nel secondo tempo ma nonostante gli avversari in 8 per espulsioni ed infortuni il bottino rimane solo di un gol. Forse un po’ di stanchezza e di nervosismo bloccano la squadra, che ora può rifiatare fino alla Coppa Regione del 12 gennaio e la ripresa della “Liga” a fine gennaio.

Mister Vidu s’incaricherà di far smaltire i panettoni a base di “Pandistelle” dietetici durante la pausa. Sarà un fattore importante vista la voracità dimostrata nel dopopartita, in cui una paella con 2 chili di carne e uno di riso è scomparsa senza che la “cocinera” e il sottoscritto la potessero provare.

Un plauso dunque anche alle “pasionarias” grigioblu Gessica, Giulia e Pilar, che non solo sopportano le domeniche uggiose e fredde con la squadra, ma supportano fattivamente l’attività di questa società.

Per il calcio giocato appuntamento dunque al 12 gennaio con lo scontro a Ciconicco, ma invito i fedeli lettori fantasma (ho ricevuto il premio al blogger meno commentato della storia del GS) a rimanere sintonizzati per gli auguri di buone feste.

Classifica giorne d’andata:

http://www.friuligol.it/classifica/friuli/terza-categoriaudine-girone-c-00006C2013/2014/

2 Dic

Guarda come gongolo con il GS!

Pubblicato da gschiavris

Domenica scoppiettante per la compagine di Mister Vidussi, il quale vincendo mattina e pomeriggio regala la prima domenica senza sottofondo di mugugni alla propria compagna (doveroso riconoscimento a tutte le famiglie che sopportano i nostri umori domenicali).

Netto 4-0 casalingo dunque, ma partita non facile contro i Rangers, che mette in campo giovani promettenti cercando di giocare e che nella prima frazione conclusasi 1-0 (bel tiro da fuori di Gino), mette a tratti in difficoltà la retroguardia che soffre la velocità dei baldanzosi avversari. Tuttavia, è nel secondo tempo che si decide tutto. Ad avvio ripresa la squadra è concentrata e concreta, gioca bene e finalizza (prima Piva e poi di nuovo Gino), senza mostrare pecche in alcuna zona del campo. Gli avversari sono bravi, ma giovani ed inesperti, quindi accusano il colpo e la partita finisce senza storia col gol di Oscar.

Non inauguro la sezione pagelle da questa partita perché la media dei voti sarebbe così alta da far pensare ad un buonismo che non mi si addice, quindi niente numeri ma alcune considerazioni:

Gino: fa bene tutto, dal riscaldamento al taglio del formaggio in barH. Ma in serata rovina tutto gioendo al gol della Juve.

Giusti: AndreGio alias “nonno Lenzi” mi fa finire gli aggettivi. Immenso. Javier Zanetti, intervistato, ha ammesso di avere un suo poster in camera e di ispirarsi a lui per grinta, classe e longevità. Un esempio per l’Umanità.

Oscar: primo gol a dimostrazione che anche chi gioca un po’ meno è sempre pronto.

Viana Toro: no se rinde nunca, el Toro de la banda, el matador de la cancha, bravo.

Capitan Comuzzi: solidissimo, combatte con un avversario ostico e assieme con L’Eterno e Tsiblo firma una partita davvero lodevole.

Bertakko: tre secondi dopo che il sottoscritto dichiarasse che non sembrava in formissima, sforna un assist perfetto per il terzo gol. Pregevole.

Ora domenica di riposo e poi sotto con l’ultima prima della pausa invernale.

 

25 Nov

Squadra!

Pubblicato da gschiavris

Così si chiama un gruppo di oltre venti ragazzi, un allenatore  e vari dirigenti che ogni domenica e due volte a settimana si sacrificano nonostante il freddo e la pioggia. La vittoria per 3-1 sul campo del Lestizza lo dimostra. Hanno segnato Piva, Owusu e Gino, ma ha vinto la squadra che si rialza dopo una fastidiosissima sconfitta interna col 3 Stelle. Ha giganteggiato un eterno Giusti, ha esordito il giovane Ziblo, la porta è stata difesa nonostante l’assenza di Claudio, la domenica pomeriggio si è riallineata con lo spazio-tempo di un multiverso grigioblu grazie alla presenza di Alex Sciurti. Dati che incoraggiano, dati che confermano che il gruppo c’è, che l’orgoglio che sente varcando di nuovo i cancelli del GS l’umile scribacchino/giocatore che qui vi celebra, è giustificato.

Bravi Ragazzi!

18 Nov

SbloCCATO IL bloG

Pubblicato da gschiavris

Negli ultimi 40 giorni il blog è rimasto più fermo del solito causa problemi tecnici di accesso al profilo ora risolti dallo staff Tiscali.

Nel frattempo:  GS-Pocenia 0-1  Mereto-GS 1-1  GS-Strassoldo 1-0  Castionese-GS 2-0  GS-Morsano 2-0  AssoS-Gs 2-3  GS-3stelle 2-3…

…ma soprattutto abbiamo trovato un nuovo gestore del blog!!!

Il liberut Roby Sangoi si è offerto (per non dire che è stato molto spinto) di aggiornare i contenuti del sito almeno per questa stagione sportiva.

Dopo i contributi tecnico/tattici sul campo ora anche gli aggiornamenti web.

Che dire, dopo gli anni spagnoli un gran ritorno in grigioblu!

23 Set

E’ INIZIATO IL CAMPIONATO..

Pubblicato da gschiavris

22.09.13  GS – S.Gottardo 5-1  Passano in vantaggio gli udinesi orientali poi alcune modifiche tattiche del Vidu scatenano la voglia di gol di Piva: 5 reti tutte sue!!!!!  Vai vai Paolino…..

15.09.13  GS – Zompicchia 1-1  (Piva)

http://www.youtube.com/watch?v=XW-5kPZ5Fjk&sns=em

9 Set

E’ INIZIATA LA COPPA REGIONE..

Pubblicato da gschiavris

Il giovane Mister Vidu

GIRONE F

Prima partita:  Moimacco – GS  1-4  (Piva, Tosoni, ” Gino)

Seconda partita:  ForumJ – GS  1-3  (Piva, Tosoni, Gino)

Terza partita:  Rizzi – GS  2-0

16 Mag

6° TORNEO PINGUINO

Pubblicato da gschiavris

L.A. RIZZI, sabato 1° giugno 2013

 

 

 

 

 

 

 

Albo d’oro:  2008 GS – 2009 Fortissimi – 2010 e 2011Donatello – 2012 GS - 2013 Rizzi